Quantcast

È di Agra il motociclista morto nello scontro con un’auto a Tresa

Alessandro Bosetti, 28 anni, era originario del paese dell'Alto Varesotto e da qualche tempo si era trasferito a vivere nel comasco

Generico 08 Aug 2022

Si chiamava Alessandro Bosetti, il giovane di 28 anni che ha perso la vita nell’incidente avvenuto nella sera di sabato a Tresa, comune svizzero a pochi chilometri dal confine. Il giovane era originario dell’Alto Varesotto, del piccolo paesino di Agra, e da poco tempo si era trasferito nella zona del Comasco per lavoro.

Bosetti, per tutti “Il Biondo”, era un grande appassionato di calcio, giocava anche come portiere nel PV United, la squadra di Dumenza, dal 2019. Lascia la compagna, due figli piccoli e la figlia che la donna ha avuto da una precedente relazione.

L’incidente è avvenuto nel quartiere di Croglio (Comune di Tresa), non lontano dal confine con il Varesotto, nella sera di sabato 13 agosto, intorno alle 20. La motocicletta sulla quale viaggiava Bosetti si è scontrata con un’automobile e per il ragazzo di 28 anni non c’è stato nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione riportata della Polizia Cantonale, la moto è andata a scontrarsi contro l’auto guidata da un 42enne svizzero, domiciliato nel Luganese, mentre si trovava sulla strada cantonale. L’automobilista giunto all’altezza della piazza di compostaggio, dovendo svoltare a sinistra si è fermato. Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, in quel frangente, c’è stata la collisione con la motocicletta. A causa del violento urto, il motociclista è stato sbalzato dalla sella cadendo a terra.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia Malcantone Est, della Polizia Malcantone Ovest e della Polizia Ceresio Nord, nonché i soccorritori della Croce Verde di Lugano che nonostante i tentativi di rianimazione non hanno potuto che constatare la morte del 28enne. Illeso per contro il conducente dell’auto. Per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi del caso, la strada è rimasta chiusa fino alle 02. Al fine di prestare sostegno psicologico è stato infine richiesto l’intervento del Care Team.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 14 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore