Quantcast

A Montegrino col Cai per scoprire i lavatoi

Un viaggio in un mondo ormai passato, vicino eppure lontano, quando non esistevano gli elettrodomestici e tutti i lavori dovevano essere eseguiti a mano

L\'inaugurazione del nuovo lavatoio

Sabato mattina 23 luglio il CAI Luino propone una visita culturale per conoscere i lavatoi che ancora funzionano ne comune di Montegrino Valtravaglia accompagnati dal Prof Enrico Fuselli, storico della cultura locale.

Un viaggio in un mondo ormai passato, vicino eppure lontano, quando non esistevano gli elettrodomestici e tutti i lavori dovevano essere eseguiti a mano. Una piccola storia che testimonia di un minimo di interesse per le fatiche di generazioni di donne, che ebbero finalmente modo di lavare con un po’ di fatica in meno rispetto al passato; alla costruzione dei lavatoi concorsero anche i villeggianti, a testimonianza di un forte legame con i centri montani in cui gli stessi trascorrevano le vacanza. Si visiteranno gli impianti di Montegrino, Ostino, Bonera, Sciorbagno e Castendallo.
Appuntamento posteggio tribunale Voldomino h8.50 partenza con mezzi propri per Montegrino h9.00
Tempo h 2.00 – dislivello 156m – difficoltà T/E
Relatore culturale prof Enrico Fuselli – Accompagnatori CAI Luino gianni 3387768131 terio 3392892405
ISTRUZIONI per iscriversi: La richiesta di iscrizione alla escursione dovrà essere inoltrata unicamente alla segreteria cailuino@cailuino.it da lunedì 18 luglio ore 9 a venerdì 22 luglio ore 18 la quale provvederà a dare la conferma di partecipazione. Sabato iscrizioni chiuse. In caso di rinuncia alla partecipazione avvisare sempre con email a cailuino@cailuino.it oppure qualora la rinuncia venisse comunicata solo nella mattina della escursione inviare un WZ ad un recapito degli accompagnatori
• In caso di meteo avverso escursione in parte on auto e ombrello aperto

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 21 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore