Quantcast

Interpellanza di Insieme per Sesto: la giunta chiarisca il “contenzioso pensiline”

Il gruppo di minoranza chiede chiarimenti all'amministrazione: "Quali oneri avrà per il bilancio comunale?"

Sesto Calende, le nuove pensiline alle fermate sul Sempione

La vicenda delle pensiline pubblicitarie di Sesto Calende sarà oggetto di un’interpellanza di Insieme per Sesto in consiglio comunale.

«Una vicenda imbarazzante che si può riassumere così – scrive nella sua ricostruzione il gruppo di minoranza – nel 2019 la Giunta decide di far posare alcune pensiline per le fermate degli autobus. L’idea è quella di risparmiare sul costo affidando la commessa, tramite gara e a costo zero in cambio degli introiti pubblicitari; – nel 2020 viene aggiudicata e sono posizionate le pensiline. In un primo momento appaiono i pannelli pubblicitari, peraltro accolti da diverse critiche dal punto di vista estetico e paesaggistico (ma si sa, come dicono i nostri amministratori, che a criticare sono sempre i soliti… Ma stavolta le critiche hanno un effetto concreto, poichè la pubblicità viene tolta. Nell’aprile del 2021 sul sito del Comune appare una strana determina per un incarico legale che ha per scopo “fase di studio” per “contratto di sponsorizzazione”».

«A novembre la stampa riporta i comunicati della ditta incaricata che informa di essere stata costretta ad adire alle vie legali per ottenere il rispetto del contratto che prevedeva la posa delle pensiline a “costo zero” per il Comune, con facoltà per la ditta di vendere la pubblicità. Facoltà che a quanto pare il Comune stesso ha poi reso impossibile. Una vicenda in cui la Giunta, che ha avviato questo progetto, non ci fa una bella figura».

Sulla questione il gruppo di minoranza chiederà chiarimenti alla Giunta: «Abbiamo presentato una interpellanza: – per avere la versione della Giunta, – sapere perché si è finiti davanti al Giudice e non si è trovata una composizione del contenzioso; – conoscere gli oneri che possono derivare al bilancio comunale a fronte del fatto che la delibera di Giunta n. 69 non prevedeva spese per le finanze del Comune».

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 16 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore