Quantcast

A Luino la vasca di prima pioggia in Piazza Libertà verrà realizzata prima della stagione turistica

Alfa Srl conferma: i lavori partiranno in autunno. Presto una riunione fra la società pubblica e il Comune per illustrare i dettagli dell'intervento dopo le richieste dell'amministrazione per limitare l'ingombro dell'area cantiere sulla statale

luino generiche

Un ambizioso e complesso insieme di interventi che ha lo scopo di tutelare il lago e l’ambiente, evitare le infrazioni comunitarie europee e adeguare la rete fognaria che convoglia gli scarichi al depuratore di Luino-Voldomino, anche in previsione della completa riqualificazione di quest’ultimo. Queste sono le opere indispensabili e non più rinviabili per minimizzare gli sversamenti che troppo spesso negli ultimi tempi hanno inquinato le nostre acque.

Il Comune di Luino e Alfa Srl, gestore del servizio idrico integrato in provincia di Varese, con tali interventi vogliono realizzare nei prossimi mesi un programma ampio e articolato che prevede diverse tappe e a cui sono destinate ingenti risorse: circa 5 milioni di euro.

Si tratta di interventi già previsti per l’ammodernamento del servizio idrico in provincia e che ora, grazie al concretizzarsi di un unico gestore territoriale, Alfa s.r.l., possono finalmente trovare attuazione.

Le opere, mirate al miglioramento della qualità delle acque del lago e all’efficienza del sistema di fognatura, prevedono la sostituzione e l’adeguamento di 2870 metri di tubazioni della ormai vetusta rete e la realizzazione di una “vasca di prima pioggia”.

L’Amministrazione ha chiesto ed ottenuto, durante i lavori, di limitare l’ingombro e l’occupazione delle strade, in particolare della SS394 proprio in prossimità di Piazza Libertà, riuscendo a garantire il doppio senso di circolazione.
L’intervento, prima che l’esecuzione entri nel vivo, sarà illustrato nel corso di un’assemblea pubblica in cui Alfa s.r.l. e il Comune di Luino esporranno i lavori nel dettaglio.

«Ci rendiamo conto che la realizzazione della vasca in Piazza Libertà comporterà alcuni disagi per i cittadini e la circolazione, – afferma il presidente di Alfa Paolo Mazzucchelli – ma il nostro impegno è quello di svolgere la maggior parte dei lavori nel periodo autunnale ed invernale, cioè non durante la stagione turistica. La programmazione degli interventi avverrà di concerto con l’ufficio tecnico comunale e la polizia locale, proprio per cercare di limitare i disagi alla circolazione veicolare e, più in generale, alla cittadinanza.»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore