Quantcast

A Maccagno la penultima tappa del Festival dei laghi Lombardi

L’appuntamento è per sabato 18 all'Auditorium di Maccagno con lo spettacolo "La chitarra di Lucio…canta Battisti"

inaugurazione auditorium maccagno

Si terrà sabato 18 alle ore 21:00, presso l’Auditorium comunale di Maccagno con Pino e Veddasca, la penultima tappa della IV edizione del Festival dei laghi lombardiwww.festivaldeilaghi.com – con lo spettacolo di Massimo Luca, storico chitarrista di Lucio Battisti, dal titolo “La chitarra di Lucio…canta Battisti”.

«Avere Massimo Luca ospite a Maccagno è un grande privilegio culturale per il blasone della manifestazione. Sono contento che l’amico sindaco Fabio Passera abbia scelto questo spettacolo per i suoi cittadini: le canzoni di Lucio Battisti rappresentano un patrimonio nazionale di assoluto valore, il modo migliore per terminare un tour considerato ormai tra i più celebri della Lombardia » racconta Francesco Pellicini, direttore artistico e ideatore del Festival dei laghi Lombardi, che continua: « Il festival in realtà chiuderà definitivamente l’edizione 2021 dopo ben 22 piazze di scena a Gavirate il 25 settembre con Matteo Carassini nello spettacolo “La tempesta”, ultimo incontro che consiglio vivamente ».

All’appuntamento di sabato 18 con Massimo Luca seguirà il 25 settembre l’ultimo evento, a cura di Matteo Carassini, della IV edizione del Festival, che in totale conta 22 date in nove laghi annessi: Garda, Maggiore, Lario, Iseo, Varese, Ceresio, Annone, Garlate, Mantova. Una vastissima zona d’acqua dolce che unisce ben sei province lombarde, tra queste quella di Mantova, Brescia, Varese, Como, Lecco, Sondrio, ed altre due regioni confinanti: il Vco piemontese e la vicina Confederazione Elvetica.

Il Festival è diretto da Francesco Pellicini con il patrocinio di Regione Lombardia e il sostegno dei Comuni e dei teatri partecipanti. Le scenografie a tema lago sono di Italo Corrado (www.italocorrado.it).

Per ulteriori informazioni o prenotazioni: isadoradellavalle@virgilio.it

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Posti limitati a 100 persone in distanziamento nel rispetto delle normative Covid. Accesso consentito solo muniti di green pass o tampone effettuato nelle precedenti 48 ore.

 

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 10 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore