Quantcast

Chiuso per 11 giorni ad agosto l’hub vaccinale di Rancio Valcuvia

Attività ferma il 10 e il 12 agosto, e dal 14 al 22. Ecco dove è possibile presentarsi per le vaccinazioni senza appuntamento

L'hub vaccinale di Rancio Valcuvia

In tutto per 11 giorni ad agosto l’hub vaccinale di Rancio Valcuvia rimarrà chiuso: i giorni di stop sono per il 10 e per il 12 e poi nel periodo compreso fra il 14 e il 22 agosto.

Il centro vaccinale di Rancio Valcuvia dunque sarà aperto domani, 11 agosto e a partire dal 23.

La decisione è stata comunicata anche sui social da Asst Sette Laghi dove oltre ai giorni di chiusura di Rancio Valcuvia viene specificata l’apertura dell’altra grande struttura, quella della Schiranna, dalle 8 alle 20, per tutto agosto.

Dal punto di vista operativo non cambia nulla per chi ha già un appuntamento ed è stato dunque indirizzato presso la struttura indicata. Nei giorni di chiusura di Rancio Valcuvia le categorie di utenti cui è concesso l’accesso senza appuntamento possono recarsi alla Schiranna.

Inoltre Ats Insubria ha disposto la presenza di un camper vaccinale per domani, 11 agosto a Luino e per il prossimo 17 agosto a Laveno Mombello: un team di vaccinatori sarà a disposizione – dalle ore 8.30 alle 15.00mercoledì 11 agosto 2021 presso il municipio Luino e martedì 17 agosto 2021 presso il Comune Laveno Mombello: i cittadini che intendono usufruire di questo servizio dovranno presentarsi muniti di tessera sanitaria e documento di identità.

Agli over 60 verrà somministrato il vaccino Janssen di Johnson & Johnson, previsto in un’unica dose. Per la popolazione dai 12 ai 60 anni è prevista la somministrazione di una prima dose di Moderna, mentre l’appuntamento per la seconda dose arriverà via sms con indicazioni dettagliate relative ai centri vaccinali massivi da raggiungere, successivamente, per completare il ciclo vaccinale.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 10 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore