Quantcast

I sindaci varesotti al seminario Anci sul futuro Ufficio Europa territoriale

Decine di amministratori di Varese e provincia collegati per l'incontro. Galimberti: “Fondamentale sviluppare competenze”

anci lombardia

Anche Varese viaggia sempre più veloce verso l’Ufficio Europa. Numeri d’affluenza importanti in videoconferenza per l’Eurolaboratorio che porterà nelle prossime settimane alla sottoscrizione della convenzione SEAV, Servizio Europa d’Area Vasta, che darà vita all’ufficio a disposizione del territorio provinciale. Un progetto nato nell’ambito di Lombardia Europa 2020, promosso da Anci Lombardia, Regione Lombardia e Provincia di Brescia. Iniziativa che ha già visto impegnate negli eurolaboratori sulla Convenzione province come Bergamo, Cremona, Monza, Lecco e Sondrio, e anche, a stretto giro, Mantova (13|4) e Milano (15|4).

Una sessantina di Sindaci e Amministratori del territorio collegati: presenti il Presidente della Provincia di Varese, Emanuele Antonelli, il Sindaco di Varese, Davide Galimberti, il Vicesegretario di Anci Lombardia, Egidio Longoni. Moderatrice della videoconferenza Katia Maronati , Seav Coach del territorio. Presente anche Paola Ravelli, di Europe Direct Lombardia, il punto informativo della Ue promosso da Regione Lombardia. Hanno partecipato agli interventi pure i referenti territoriali Sonia Prevedello e Beatrice Bernasconi; il Consigliere comunale di Varese delegato dal Sindaco al progetto, Lorenzo Macchi, e il coordinatore Seav Coach Giovanni Bursi.

“Siamo perfettamente consapevoli che solo attraverso moderne ed efficienti amministrazioni e comunali – l’esordio di Emanuele Antonelli – e quindi attraverso lo sviluppo di una capacità di progettazione condivisa, potremmo accedere ai fondi europei, in questa fase storica e specifica determinanti per la crescita del territorio. Con la sottoscrizione della convenzione SEAV, la Provincia si metterà ancora una volta a disposizione degli enti locali della nostra provincia: non faremo solo da coordinamento, ma assumeremo un ruolo attivo, per dar risposte concrete alle richieste e alle esigenze delle nostre realtà territoriali”.

“Mai come in questo periodo – ha aggiunto il Sindaco Galimberti – è fondame ntale sviluppare competenze. Si apre una stagione molto intensa e impegnativa. E i fondi europei arriveranno solo se insieme saremo capaci di garantire oltre alla tempestività anche la qualità dei progetti. La sinergia tra tutti gli Enti Locali, per raggiungere il nostro obiettivo, diventa quindi cruciale. Per questo invito tutti i Sindaci ad aderire, anche quelli dei comuni più piccoli. La presenza di numerosi amministratori del territorio all’evento di oggi è a questo proposito di grande significato”.

“Anche per la provincia di Varese arriviamo ad una giornata importante per illustrare al territorio le opportunità legate alla creazione di un Ufficio Europa condiviso – spiega Egidio Longoni, vicesegretario di Anci Lombardia – in un territorio importante, su cui abbiamo lavorato nel tempo, tra focus group e seminari informativi. La missione è quella di allestire uffici competenti che possano progettare prima e gestire poi tutte le opportunità europee da cogliere, non solo quelle legate ai fondi diretti ma parlo di tutte le possibili opportunità di finanziamento. Questo non è un servizio di consulenza – ha aggiunto Longoni – bisogna crescere tutti insieme, insieme per accrescere le competenze del personale amministrativo di tutti gli enti che sottoscriveranno la convenzione. Noi come Anci offriremo diversi tipi di attività, come formazione e centro informazioni, mettendo a disposizione uno staff di esperti ed europrogettisti”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore