Quantcast

Al Galileo Galilei di Laveno Mombello si parla del “potere dei social“

Incontro con il creatore e gestore di contenuti per pagine web Edoardo Racchetti

Generica 2020

Conoscere e sfruttare le novità della rete. Nella mattina di giovedì 4 marzo presso l’ITEP “Galileo Galilei” di Laveno Mombello è stato ospitato il secondo incontro dell’innovativo progetto “L’impresaFaScuola”, in cui gli studenti hanno avuto l’occasione di un nuovo prezioso incontro con il creatore e gestore di contenuti per pagine web Edoardo Racchetti.

Durante il convegno, dall’accattivante titolo de “Il potere dei social”, il giovane relatore ha brillantemente catturato l’attenzione dei giovani allievi con l’esposizione di interessanti e dettagliate tecniche finalizzate non solo a conoscere, ma anche sfruttare al meglio il potere sempre crescente dei social media nell’universo professionale e commerciale odierno.

Racchetti ha infatti sapientemente illustrato ai ragazzi le tante angolature e i dettagli che solitamente, soprattutto in ambito pubblicitario e promozionale, possono sfuggire allo sguardo dell’osservatore disattento o superficiale e intorno ai quali invece oggigiorno orbitano capitali ed interessi sempre più imponenti, cui non si può più restare del tutto indifferenti, e che possono determinare il successo o l’insuccesso di molte campagne di marketing.

Consapevole e soddisfatto del grande successo educativo ottenuto da questo evento, nella piena convinzione che il mondo degli Istituti tecnici debba sempre saper anticipare quelli che saranno i nuovi scenari di mercato e di business del futuro, l’Istituto “Galileo Galilei” ospiterà nel corso del presente anno scolastico 2020/2021 ulteriori incontri, sempre nell’ambito del progetto “L’impresaFaScuola”, per offrire agli studenti il maggior ventaglio possibile di opportunità e prospettive di carriera nel mondo del lavoro e delle professioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore