Quantcast

Travedona Monate dice addio a Giuseppe Bianchi: il “guardiano del lago”

Da sempre impegnato nella salvaguardia del Lago di Monate, Bianchi è ricordato con affetto anche da molti abitanti dei paesi vicini

giuseppe bianchi

Travedona Monate, Cadrezzate con Osmate e Comabbio piangono la scomparsa di Giuseppe Bianchi: il “guardiano del lago”.

Noto da tutti per il suo impegno nella salvaguardia del Lago di Monate, Giuseppe Bianchi è morto domenica 29 novembre. «Giuseppe – ricorda l’amministrazione comunale di Travedona Monate – è stato e sarà sempre una figura unica ed indimenticabile per il nostro paese. A lui va il merito di avere strenuamente combattuto per la tutela del Lago di Monate. La sua saggezza e la sua esperienza ci hanno insegnato tanto. La comunità di Travedona Monate ha subito una perdita immensa».

Al dolore per la scomparsa di Giuseppe Bianchi si uniscono anche gli abitanti di Cadrezzate con Osmate. «Una figura – commenta Cristian Robustellini, sindaco di Cadrezzate con Osmate – cardine e operosa del Consorzio di salvaguardia e tutela del Lago di Monate. Giuseppe si è sempre dedicato con passione al nostro lago: uno dei laghi più puliti d’Italia grazie anche al suo contributo. A nome mio, dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità cadresmatese esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore