La Lega Giovani dei Laghi approda anche a Luino

Il coordinatore Riccardo Papini: «Un successo degno del nostro impegno sul territorio»

Generico 2018

Sabato 1 agosto a Luino nei pressi di Palazzo Verbania è scesa in piazza la Lega Giovani dei Laghi per promuovere le proprie attività sul territorio ormai note e per continuare la campagna di tesseramento alla Lega per Salvini Premier iniziata a luglio nei paesi di Brebbia e Angera.

Questo gazebo è particolarmente importante per i Làghee visto che è la prima volta che mettono piede nel territorio del Luinese: «La fatica è tanta e l’impegno altrettanto – commenta il coordinatore Riccardo Papini -. Ho la fortuna di avere un gruppo di ragazzi molto attivi, che non si fermano di fronte a nulla e che perseguono con coerenza e perseveranza gli ideali legati alle tradizioni del territorio. Non sarei qua se non avessi loro e mi permetto di aggiungere un motto ormai noto negli ambienti leghisti: Vince la squadra! Oggi siamo qua per promuovere la forza dei Làghee e parlare con i ragazzi che si fermano al gazebo per chiederci curiosità e informazioni aggiuntive, oltre che per tesserare chiunque voglia sostenere la Lega e Salvini».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore