Quantcast

Voci, luoghi ed emozioni, un video racconta la quarantena dei sestesi

Un documento che ferma per sempre le emozioni, le sensazioni e le testimonianza di chi ha vissuto i 40 giorni dell’emergenza da Covid-19. Autrice Silvia Dengo

video sesto silvia

Una passione per il videomaking che è quasi un secondo lavoro ma, soprattutto, una preziosa potenzialità da mettere a frutto durante uno dei periodi più “strani” della storia di Sesto Calende e di tutti noi. Con questo presupposto la videomaker Silvia Dengo ha deciso di trascorrere la quarantena costruendo un documento video che potesse fermare per sempre le emozioni, le sensazioni e le testimonianza di chi ha vissuto i 40 giorni dell’emergenza da Covid-19 a Sesto Calende.

40 dì a Sesto Calende from Silvia Dengo on Vimeo.

Sfruttando ogni momento lasciato libero dal suo primo lavoro in smartworking, Silvia ha realizzato un video che mette al centro la città e le voci di alcuni dei suoi abitanti.

«Sono partite dalle voci di alcun amiche – racconta Silvia – per poi dare spazio ad altre personalità sestesi: ci sono Marco Limbiati attivo tra i commercianti, Davide Gottardello che fa il medico a Busto Arsizio, i bambini i veri dimenticati di questa emergenza, due persone anziane che hanno portato un memoria storica e la testimonianza di tutta la loro preoccupazione, Marco Sanneris proprietario di una palestra, Andrea Scandola presidente Proloco Sesto. Insomma ho cercato di lasciare una traccia attraverso le immagini e le loro voci delle nostre emozioni durante la quarantena».

Il lavoro è stato realizzato a più riprese: «Sono uscita all’alba per fare le immagini della città, mi sono fatta aiutare da Luca Costa per le riprese video e poi c’è voluto un lungo momento di montaggio. Devo dire che è stato un percorso difficile per via della componente emotiva. Io sono un ingegnere e in queste settimane quando lavoravo da casa il tempo passava senza che me ne accorgessi. Invece mi sono resa conto che quando lavoravo a questo progetto era molto più complicato, le emozioni azzeravano tutto il resto ed è stato molto impegnativo».

Il video, pubblicato sulla sua pagina Facebook, si apre con la canzone di un’altra sestese, Elena Zeni.

Nel video compaiono: Elena Zeni, Marco Limbiati, Andrea Scandola, Marco Sanneris, Valentina Ruffato Sorbello, Davide Gottardello, Cristina Balzarini Pittura, Samanta Francese, Renata Kurek, Barbara Gorlini,  Marina Bielli, Antonio Balzarini, Marta Michelutti, Paola Redoglia, Serena 11 anni, Carlotta 11 anni e Diego 7 anni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore