Quantcast

Due ragazzi rapinati mentre passeggiano in riva al lago

Due diciassettenni sono stati derubati di cellulare e portafoglio da un pluripregiudicato che è stato arrestato poco dopo

sesto calende

Un giovane pregiudicato italiano, classe 1989, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri della Compagnia di Gallarate – Stazione di Sesto Calende. L’uomo è accusato di rapina aggravata ai danni di due giovani diciassettenni  che stavano passeggiando lungo la riva del lago Maggiore.

Attorno alla mezzanotte, i  ragazzi, di Sesto Calende e di Arona, erano stati avvicinati e rapinati dei rispettivi telefoni cellulari e dei portafogli contenenti la somma di circa 100 euro. Le due vittime si erano quindi rivolte ai militari di Sesto descrivendo il loro aggressore, che veniva rintracciato non molto distante dal luogo dell’evento.

Il rapinatore, che si trovava in compagnia di un altro giovane, è stato immobilizzato. Aveva ancora con sé uno dei cellulari e il coltello a serramanico utilizzato per spaventare i ragazzi. Il secondo telefono cellulare, di cui si era disfatto il malfattore nel momento in cui aveva visto avvicinarsi i militari, veniva comunque rinvenuto nelle immediate vicinanze del lago. Sono in corso accertamenti al fine di valutare la responsabilità di terzi nell’evento nonché di recuperare tutto il provento della rapina. L’arrestato è stato già tradotto presso la Casa Circondariale di Busto Arsizio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Inoltre la stazione di Gallarate a conclusione di attività d’indagine per truffa con carta di credito ha proceduto al deferimento in stato di libertà di 2 cittadini senegalesi di 40 e  35 anni per il reato in concorso di utilizzo fraudolento di carta di credito. I soggetti, venuti in possesso della carta di credito smarrita dalla vittima presso l’attività commerciale Carrefour di Gallarate, la utilizzavano presso la sala giochi “Bingo” di Arsago Seprio prelevando somma contanti di euro 400 favoriti dall’illecito comportamento del cassiere di quell’esercizio commerciale, anch’egli deferito in stato di libertà.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Luglio 2015
Leggi i commenti

Foto

Due ragazzi rapinati mentre passeggiano in riva al lago 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore