Quantcast

Natante in difficoltà portato a riva dai vigili del fuoco

Nel pomeriggio del primo maggio una barca urta un albero e imbarca acqua: scattano i soccorsi

Avventura a lieto fine per un’imbarcazione che sul Lago Maggiore nel pomeriggio di oggi, primo maggio, ha iniziato ad imbarcare acqua. Il natante era in navigazione lungo la costa fra Castelveccana e Porto Valtravaglia quando ha urtato un grosso tronco che ha lesionato la chiglia. Subito è scattata la chiamata al 115: una squadra nautica del distaccamento di Luino ha messo in acqua un gommone per le operazioni di soccorso. I pompieri hanno subito raggiunto l’imbarcazione; nel frattempo si era levato in volo anche un elicottero da Malpensa che ha rapidamente raggiunto il luogo d’intervento. Il tutto si è concluso senza problemi: l’imbarcazione è riuscita a fare ritorno a riva.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Maggio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore