Quantcast

Le opere di Giorgio Piccaia in mostra a Lesa

"Essere Persona, Essere Natura" è il titolo dell'esposizione ospitata all'Ex società operaia fino al 31 agosto

giorgio piccaia

Giorgio Piccaia presenta a Lesa presso l’Ex Società Operaia la mostra dal titolo Essere Persona, Essere Natura con un’installazione site specific dal titolo La Spirale. La sala è utilizzata come uno scenario dove il visitatore viaggia fisicamente tra le opere dell’artista di Agrate Conturbia, dove i numeri della sequenza, i myosotis, la bussola, e i punti cardinale orientano e disorientano.

Luca Bona, sindaco di Lesa: “Il nostro Comune è onorato di ospitare questo progetto site specific dell’artista internazionale Giorgio Piccaia, la sala dell’Ex Società Operaia è un luogo altamente simbolico. Due sono le installazioni site specific attualmente in mostra dell’artista ginevrino una a Venezia presso il Palazzo Donà dalle Rose e l’altra a Lesa e questo ci fa veramente piacere, due città d’acqua che ospitano le opere di Piccaia. Installazioni per riflettere sul rapporto tra uomo e natura”.

“Questa mostra – spiega Giorgio Piccaia – è un mio omaggio alla natura umana, ho trattato lo spazio in riva al lago come uno scenario dove attraverso i numeri della Sequenza di Fibonacci ci si rapporta con la spiritualità e la natura. Tutto ruota intorno a La Spirale, una spirale che è labirinto e nautilus. Una spirale per entrare e uscire dalle nostre paure, una spirale iniziatica per rapportarci con l’Essere supremo, dove l’inizio della mostra ci riporta all’umiltà e alla incompiutezza della vita. I quattro rotoli e le grandi tele la specchiano e l’avvolgono tutt’intorno”. Stefania Salvatore, curatrice della mostra: “La spirale si specchia nelle grandi tele poste sulle pareti che esprimono l’illusione. La bellezza dell’illusione delle tele richiama al senso del nostro essere in armonia con la natura, la sezione aurea sottende questa armonia”. Per Pietro Ernesto Malgarini: “L’acquario” (2018, acrilico su tela) – ecco la metafora per un cielo, che protende all’infinito. Altresì il dipanarsi di una visione del mondo che richiama al paradiso terrestre, è un blu che va oltre il nostro universo. È un blu di un altro universo, di migliaia altri, infiniti universi”.

Lesa, Ex Società Operaia
SS33 del Sempione, 56
1/31 agosto 2022
Vernissage 5 agosto 2022 h 18,30
Orari: feriali 10.00-18.00 festivi 10.00-20.00 Lunedì chiuso

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 05 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore