Quantcast

Nuovo Maggia, Lincio ribadisce: “La doppia sede al collegio Rosmini e in via Mainardi è la sola realizzabile in tempi certi”

Albertella: “Durante la ristrutturazione della sede storica, che sarebbe ultimata a fine 2023, gli studenti si trasferiranno alle elementari Fogazzaro”

Oltre alla questione della richiesta di prorogare di un anno la chiusura del centro raccolta differenziata di Prato Michelaccio ieri il Consiglio s’è occupato anche di un altro argomento controverso e oggetto di polemica: il futuro dell’istituto alberghiero Maggia. Anche in questo caso sempre in risposta ad un’interpellanze di Progetto Vco.

La doppia sede al collegio Rosmini e in via Mainardi, ha detto il presidente della Provincia Arturo Lincio, “è la sola realizzabile in tempi certi perché si tratta di ristrutturazioni interne agli edifici che non richiedono autorizzazioni né varianti al piano regolatore”.

“Il cronoprogramma del nostro Ufficio tecnico -ha aggiunto Giandomenico Albertella – prevede il completamento del laboratorio di cucina e della sala da pranzo al collegio entro agosto 20121. A settembre le 5 classi ospitate attualmente alle ex elementari di Baveno inizieranno l’anno scolastico al Rosmini. Durante la ristrutturazione della sede storica, gli studenti si trasferiranno alle elementari Fogazzaro, gli uffici nella palazzina antistante il collegio. La ristrutturazione sarà ultimata a fine 2023. Al Maggia, in aggiunta ai 350 mila euro già stanziasti per la cucina e la sala da pranzo, con la variazione in bilancio appena approvata, ne abbiamo aggiunti altri 200.000 per le opere necessarie al rilascio del certificato prevenzione incendi e al rifacimento degli impianti”.

di redazione@vconews.it
Pubblicato il 01 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore