Quantcast

Sesto Calende, i cassonetti dell’Humana tornano alla piattaforma ecologica

Dal primo agosto i cassettoni adibiti alla raccolta di indumenti usati sono stati riposizionati all’interno della piattaforma ecologica

humana sesto calende - piattaforma ecologica

Dopo la rimozione dello scorso inverno, e le conseguenti polemiche arrivate fino ai banchi del consiglio comunale, a Sesto Calende ritornano i cassonetti della onlus Humana adibiti alla raccolta di indumenti. Dal primo agosto infatti i contenitori, per anni collocati nel parcheggio di Piazzale Cardinale dell’Acqua dove però versavano in uno stato di degrado, sono stati riposizionati all’interno della piattaforma ecologica.

«Come ribadito nell’autunno scorso – dichiara l’assessore sestese Jole Capriglia Sesia in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook – dopo la rimessa in forma della nostra Piattaforma Ecologica , sono stati riposizioni i nuovi cassonetti di Humana per la raccolta di abiti usati. Grazie ad Humana per aver pazientato in questi lunghi mesi ma era necessario procedere come del resto si era deciso. E grazie ai cittadini sestesi che ora potranno recarsi in piattaforma in tutta tranquillità».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore