Quantcast

“Sguardi dall’Alpe”: tra passeggiate, degustazioni e spettacolo a Porto Valtravaglia

Sei gli appuntamenti della prima edizione del festival in programma dal 19 luglio al 6 settembre

Alpe San Michele

Al via il 19 luglio la prima edizione del Festival “Sguardi dall’Alpe” nella splendida cornice dell’Alpe di San Michele a Porto Valtravaglia, sul Lago Maggiore.

Dal 19 luglio al 6 settembre cinque eventi animeranno l’estate dell’Alpe San Michele, uno dei punti panoramici più belli e suggestivi del Lago Maggiore. Il Comune e la Parrocchia di Porto Valtravaglia, il Ristoro San Michele e la Compagnia teatrale Exire sono infatti lieti di presentare la prima edizione del Festival “Sguardi dall’Alpe”, quest’anno dedicato al tema della speranza.

Si inizia il 19 luglio dalle ore 9 del mattino con la passeggiata “Cammina e gusta”: un percorso di degustazione dalla fontana di Pira a San Michele all’Alpe. Segue il 25 luglio alle ore 21 lo spettacolo teatrale a cura della Compagnia Exire “È cenere da cui tutto risogerà”. Piccola conversazione sulla speranza. Notte di stelle quella del 10 agosto: cinema all’aperto in pineta dalle ore 21 e a seguire serata osservativa. Cinema in pineta anche il 24 agosto, sempre dalle ore 21 e per chiudere festa finale il 6 settembre con una intera giornata di divertimento, musica e degustazioni immersi nell’incantevole paesaggio dell’Alpe.

Chi vorrà partecipare deve prenotare almeno un giorno prima dell’evento. Per informazioni e per prenotazioni basta scrivere una mail all’indirizzo: sguardidallalpe@gmail.com. Per aperitivi e cene presso il ristoro San Michel è possibile invece prenotare al numero: 339 235 3496. In caso di maltempo gli eventi verranno annullati. Per conoscere ogni aggiornamento si può consultare la pagina Facebook dedicata al festival.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore