Quantcast

“A Locarno una notte bianca da record”

Gli organizzatori hanno stimato circa 38mila presenze durante la serata che ha animato la città. Tra gli eventi in programma anche il concerto di Giusy Ferreri in Piazza Grande

Generico 13 Jun 2022

Cielo terso, serata tiepida, programma ricco di musica, esercizi pubblici, musei a entrata libera, una quarantina di negozi aperti: la Città Vecchia e il centro di Locarno sono stati letteralmente invasi da una miriade di persone, che si sono date appuntamento per la Notte bianca.

Dopo due anni di interruzione forzata, tanta era la voglia di uscire, incontrarsi, mescolarsi alla folla, mangiare sulle terrazze, ascoltare musica nelle diverse postazioni che hanno visto alternarsi i musicisti del Vallemaggia Blues, DJ e gruppi invitati dai bar e dai negozi.

Grandi emozioni sul palco di piazza Grande, teatro dei festeggiamenti per i 25 anni di Radio Ticino, che per l’occasione ha visto esibirsi i Paipers, i Sinplus e Giusy Ferreri.

Alle 21.30, dopo il saluto del sindaco di Locarno, sul palco di piazza Grande è stata premiata dal direttor Alessandro Zanga di Banca Migros, sponsor principale dell’evento, la giovane musicista locarnese Zoe Beretta, decretata personaggio dell’anno dell’appuntamento radiofonico dedicato alla musica ticinese: “Music Club” di RadioTicino. Anche i musei hanno registrato un’importante affluenza, sia quelli cittadini (Casa Rusca e Casorella oltre al Castello), sia la Fondazione Ghisla.

Non sono mancati per gli appassionati di cinema i cortometraggi d’animazione offerti al PalaCinema. Per gli amanti dello sport la Rotonda è stata animata dal Boxe Club Ascona, mentre piazzetta Respini ha visto sfidarsi gli scacchisti. Inoltre le famiglie e i bambini sono stati accolti al Castello dal Gruppo genitori locarnese. Un programma molto variato che grazie all’adesione corale di gerenti, commercianti, sponsor, organizzatori di festival musicali, ha incontrato i favori del pubblico, accorso numerosissimo: un vero record di presenze stimato in 38’000 persone sull’arco di tutta la serata.

Un ringraziamento va al Servizio manifestazioni della Città di Locarno, guidato da Mauro Beffa, a tutto il comitato, alla Polizia comunale, agli agenti di sicurezza e a tutti coloro che hanno permesso uno svolgimento tranquillo e festoso della Notta bianca 2022.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 13 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore