“Cavelo2go” arriva anche a Locarno

Il servizio già attivo in oltre 70 comuni svizzeri mette a disposizione di cittadini e commercianti una flotta di bici elettriche da trasporto da prenotare e noleggiare online

carvelo

“Carvelo2go” è arrivato anche a Locarno. Venerdì 19 giugno l’amministrazione ha inaugurato la nuova flotta di bici elettriche da trasporto. Il servizio avviato nel 2015 dall’Accademia della mobilità del Touring club svizzero è già attivo in oltre 70 città e comuni svizzeri.

Con questi mezzi le famiglie hanno la possibilità di portare i loro bambini agli asili nido, i professionisti possono trasportare i loro pacchi alla posta, mentre diverse le utilizzano per fare gli acquisti settimanali.

«Le nostre “carvelo” sono polivalenti e costituiscono un vero dovere per i comuni svizzeri – afferma Jörg Beckmann, direttore dell’Accademia della mobilità -. È difficile immaginare un mezzo così semplice, gradevole ed economico di una bici cargo per accompagnare i bambini dai nonni o portare gli acquisti a casa».

«Vogliamo offrire ai nostri soci – afferma Patrick Passalia, presidente del gruppo Locarnese del Touring club svizzero – una nuova forma di mobilità, che sia una valida alternativa ai mezzi di trasporto classici».

le “carvelo” sono stazionate in diversi quartieri, vicino a piccole imprese come negozi, panetterie, caffè o alberghi. Queste attività consegnano agli utenti la chiave e la batteria della bici elettrica. In cambio, queste aziende possono utilizzare gratuitamente le “carvelo” per i propri bisogni. Si può prenotare una “carvelo” tramite il sito www.carvelo2go.ch o l’applicazione “carvelo2go”.

Le spese di prenotazione sono di 5 franchi, poi si pagano 2.50 franchi di noleggio all’ora. Nella notte tra le ore 22.00 e 8.00 l’offerta è gratuita. Tutti i soci del TCS beneficiano di uno sconto del 50% sulle prenotazioni di carvelo2go.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore