Quantcast

Liceo linguistico Sereni: immersi nelle lingue straniere

Dalle insegnanti madrelingua ai soggiorni all'estero passando per l'ESABAC: un esame, due diplomi, un mondo di opportunità

Generica 2020

Il Liceo Linguistico Sereni prevede lo studio per cinque anni di tre lingue (inglese, francese e tedesco), delle relative culture e letterature. Grazie allora settimanale di Conversazione con insegnante madrelingua per ciascuna delle tre lingue studiate, i ragazzi vivono un’esperienza costante di immersione nella lingua, che affina le competenze di ascolto, comprensione e produzione in lingua straniera.
Mentre per Inglese il percorso di apprendimento si pone in continuità con la scuola secondaria di I grado, Francese e Tedesco vengono insegnati a partire dai loro fondamenti.
Caratterizzanti sono inoltre gli scambi culturali individuali e di classe e i soggiorni linguistici all’estero.

LICEO LINGUISTICO ESABAC: UN ESAME, DUE DIPLOMI

“ESABAC” è l’acronimo di ESAME DI STATO (maturità italiana) e di BACCALAURÉAT (maturità francese).
Alla fine del liceo gli studenti possono conseguire entrambi i diplomi, previo il superamento di una prova d’esame specifica per la maturità francese. Il conseguimento del doppio diploma corrisponde alla certificazione linguistica di livello B2 e dà libero accesso a tutte le Università francesi presenti nel paese e a quelle delocalizzate (più di 180 corsi di studi sparsi nel mondo).
Il percorso Esabac inizia in terza liceo linguistico e prevede, accanto alla Lingua e alla Letteratura Francese, lo studio della Storia in lingua francese, con un programma di Storia che privilegia il mondo contemporaneo (dal 1945 ai giorni nostri in quinta).

IL RACCONTO DI VALERIA BONACCI

Valeria ha conseguito la maturità Esabac nel 2018 e oggi è una studentessa al secondo anno di lingue presso l’Università di Lausanne (CH).

Da studentessa universitaria all’estero, ho notato quanto sia stato utile aver frequentato il Linguistico Esabac.
Dal terzo anno, ci è stato insegnato il metodo francese. È molto rigoroso e inizialmente è stato difficile abituarsi, ma ne è valsa la pena. Esso insegna a strutturare un testo in paragrafi e ad avere uno spazio ben preciso per ogni informazione da dare, cosa che non ci era stata insegnata prima (normalmente in italiano ci limitavamo alla struttura: introduzione, svolgimento e conclusione). Alla fine del liceo avevamo tutte interiorizzato questo metodo, potendo così affrontare senza problemi l’esame finale per ottenere il Bac (maturità francese).
Questo approccio, secondo me, è molto utile in vista degli studi successivi. Ad esempio, nel mio primo anno di università ho dovuto scrivere testi sia in inglese sia in tedesco e ho affrontato questo compito senza problemi: l’Esabac ha riordinato la confusione che solitamente avevo prima di scrivere.

Inoltre, questo progetto offre diverse e interessanti possibilità, come dei soggiorni in Francia. Durante la quarta liceo aderendo al progetto Transalp, abbiamo frequentato un liceo di Lione per un mese. Una volta finito il liceo, il diploma ESABAC mi ha permesso di studiare a Losanna, dove il francese è la lingua madre, ma non ha rappresentato un ostacolo.

In ogni caso, anche se in futuro non doveste intraprendere gli studi universitari in un paese francofono, ESABAC è una buona opportunità per arricchire il vostro bagaglio culturale e ampliare le proprie possibilità, sia di studio sia di lavoro. Dunque, per coloro che sono indecisi se intraprendere o meno questo percorso: fatelo!

Partecipa all’open day virtuale del Liceo Sereni di Luino

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore