Quantcast

Sono oltre 70mila i frontalieri che lavorano in Ticino

Diffusi i dati dall'Ufficio federale di statistica. Il numero dei pendolari provenienti dall'estero aumenta anche a livello nazionale

Frontalieri

Cresce il numero dei frontalieri in Ticino: sono 70.166 (dato alla fine di marzo 2021). Lo scorso anno, nello stesso periodo erano stati registrati 69.432 lavoratori.

I dati sono stati diffusi oggi dall’Ufficio federale di statistica (UST) della Svizzera.

A livello nazionale, è stato rilevato un aumento annuo dell’1,3% per un totale di 344’000 frontalieri a fine marzo. Guardando alla nazionalità: circa la metà risiede in Francia (55,2%), il 23,5% in Italia e il 18,1% in Germania.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore