Quantcast

Enti Locali, 34 domande dal Varesotto per il Bando Regionale “Axel” sull’efficientamento energetico

Sono arrivate in tre giorni 611 richieste per il bando che mette a disposizione 20 milioni per aumentare sia la produzione di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici sia l'autoconsumo della stessa

Regione Lombardia

Ha aperto solo tre giorni fa, lunedì 18 gennaio, il bando denominato ‘Axel’ che mette a disposizione degli Enti locali 20 milioni di euro per aumentare sia la produzione di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici sia l’autoconsumo della stessa, ed è già boom di domande.

A oggi, infatti, l’ammontare del contributo richiesto per questa misura fortemente voluta dall’assessore di Regione Lombardia a Enti locali, Montagna e Risorse energetiche, Massimo Sertori, è pari a 26.624.269,80 euro a fronte di 611 domande. Di questi fondi richiesti, 20.381.590,31 euro sono relativi a 472 domande presentate da piccoli Comuni, contro una riserva, definita nel bando, pari a 5.000.000 di euro.

IMPATTO SUL TERRITORIO

“Con questa misura innovativa – commenta Massimo Sertori – abbiamo l’obiettivo di incentivare l’installazione di pannelli fotovoltaici e/o di sistemi di accumulo dell’energia elettrica a servizio di utenze pubbliche, al fine di un uso più efficiente delle fonti energetiche rinnovabili locali, associati inoltre a interventi di autoefficientamento energetico dando priorità all’utilizzo di tecnologie ad alta efficienza”.

EFFICIENTAMENTO E RIDUZIONE COSTI

“Da parte degli Enti locali – sottolinea – si otterrà una conseguente diminuzione del prelievo di energia elettrica da rete e una diminuzione delle emissioni di gas a effetto serra. Un percorso inedito per le amministrazioni locali che saranno capaci di coniugare interessi economici a quelli ambientali e daranno un contributo fattivo allo sviluppo sostenibile dei nostri straordinari territori. Non solo efficientamento energetico, quindi, ma anche riduzione dei costi per i Comuni”.

“C’è tempo fino al 19 marzo 2021 – conclude l’assessore Sertori – per presentare le domande per questa misura così richiesta e attesa dal territorio”.

LE DOMANDE DAI TERRITORI

Di seguito il dettaglio delle domande suddivise per province.

Bergamo: 196 di cui 151 da piccoli Comuni;
Brescia 81 di cui 59 da piccoli Comuni;
Como: 41 di cui 38 da piccoli Comuni;
Cremona: 61 di cui 47 da piccoli Comuni;
Lecco: 36 di cui 28 da piccoli Comuni;
Lodi: 3 di cui tutti da piccoli Comuni;
Mantova: 33 di cui 21 da piccoli Comuni;
Milano: 14 di cui 3 da piccoli Comuni;
Monza e Brianza 6 di cui 3 da piccoli Comuni;
Pavia: 31 di cui 30 da piccoli Comuni;
Sondrio: 75 di cui 68 da piccoli Comuni;
Varese: 34 di cui 21 da piccoli Comuni;

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore