Quantcast

Manovre pericolose in acquascooter senza assicurazione, sequestro a Lesa

La guardia costiera ha risposto alla richiesta di intervento a causa di un acquascooter, con due persone a bordo, che effettuava pericolose evoluzioni sottocosta

acquascooter

Nella serata di martedì 11 agosto la sala operativa della Guardia Costiera del Lago Maggiore con sede a Solcio di Lesa (NO) riceveva, tramite il Numero Blu 1530, una richiesta di intervento a causa di un acquascooter, con due persone a bordo, che effettuava pericolose evoluzioni sottocosta nelle acque di Lesa.

Immediatamente la Sala Operativa della Guardia Costiera ha disposto l’invio sul posto del battello veloce GC A072 che ha intercettato l’acquascooter in prossimità del bagnasciuga. Fermati ed identificati gli occupanti (due soggetti di 19 e 47 anni), i militari hanno accertato che lo stesso era sprovvisto di copertura assicurativa R.C. obbligatoria; pertanto, dopo le verifiche di rito, veniva irrogata una sanzione pecuniaria di € 868,00 e l’acquascooter sottoposto a sequestro amministrativo, a disposizione dell’Autorità Amministrativa competente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore