Quantcast

Il Lago Maggiore “vola” negli Stati Uniti grazie alla musica

Martina Arampi e Roberta Giorgio, due musiciste di Ranco e Ternate, hanno girato un video dei luoghi più belli del Verbano per accompagnare la loro interpretazione del brano del compositore statunitense Eugene Magalif

laveno

Il Lago Maggiore vola negli Stati Uniti grazie a due musiciste di Ranco e Ternate. Martina Arampi (al flauto) e Roberta Giorgio (al pianoforte) hanno immortalato i luoghi più affascinanti del Verbano in un video che accompagna la loro interpretazione del brano “Serenity” del compositore statunitense Eugene Magalif.

Il video si trova su YouTube a questo link.

Pubblicato il 6 giugno, il video unisce l’armonia della musica alle bellezze naturali e artistiche annidate sulle sponde del Lago Maggiore. Dai castelli di Cannero, all’Isola Bella e la funivia di Laveno, il video girato con un drone percorre le località più suggestive che punteggiano entrambe le sponde del Verbano.

«Abbiamo voluto realizzare un video che abbracciasse il Lago Maggiore nella sua interezza – spiega Martina Arampi -. A consigliarci questa idea è stato proprio il compositore del brano. Durante una sua visita qui in Italia era stato colpito dal nostro lago e dalla calma di questi luoghi, così diversi dalle grandi città, e gli sarebbe piaciuto portare un po’ di questa atmosfera anche negli Stati Uniti».

Quella di Martina e Roberta è stata la prima interpretazione italiana di “Serenity“. La registrazione si è svolta nella sala dell’Accademia musicale Camille Saint-Saens di Crosio della Valle.

di aleguglielmi97@gmail.com
Pubblicato il 10 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore