Stresa: rubano al Carrefour e al negozio di ottica, acciuffati dai CC

stresa -

STRESA - Nel pomeriggio odierno i CC di Stresa hanno arrestato due 23enni: I.M e M.G rispettivamente di Sesto Calende e Borgomanero, per furto aggravato in concorso. Erano circa le ore 18 circa quando gli uomini del maresciallo James Lui perlustrando il centro storico pedonale di Stresa, notano due persone a piedi. Due giovani che alla vista dei militari, cambiano strada, nel tentativo di eludere un eventuale controllo. Ma ai CC la "manovra" non sfugge, i due immediatamente vengono raggiunti, fermati, identificati e sottoposti a perquisizione. Occultati tra gli indumenti indossati, i militari rinvengono bottiglie di alcolici ed altro materiale dei quali i due forniscono giustificazioni non convincenti. Gli immediati accertamenti negli esercizi commerciali dei paraggi, consentivano in breve di risalire alla provenienza del materiale che risultava essere stato asportato pochi minuti prima in parte al Carrefour market ed in parte dall’esercizio "Otticamleto", dopo aver rimosso i dispositivi antitaccheggio presenti sulla merce, in modo da eludere le casse ed i sistemi di rilevazione. Il valore della refurtiva ammonta a circa 100 euro. I due sono stati arrestati e dopo le formalità di rito, su disposizione dell’AG di Verbania (PM Carrera) scarcerati e rimessi in libertà (considerando il valore della merce e l’impossibilità di richiedere l’applicazione di misure cautelari),in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. I due annoverano sul loro conto diversi precedenti di polizia per reati contro la persona ed il patrimonio. La merce è stata restituita ai legittimi proprietari.

readazione on line
Ricerca in corso...