Piscine di Intra: si fa avanti una società di Verona con un project financing

Verbania -

VERBANIA - La società cooperativa Equipe Italia, gestirà le piscine comunali di Intra fino al prossimo 31 dicembre. Scaduto lo scorso settembre il contratto di gestione, la società di Magenta, che già gestisce gli impianti di Omegna, ha ottenuto una proroga sino a marzo, quindi, nei giorni scorsi, un'ulteriore rinvio "per evitare la chiusura dell'impianto natatorio a metà della stagione sportiva in corso e del periodo estivo", come si legge nella delibera di Giunta. Intanto per la gestione futura degli impianti s'è fatta avanti una società di Verona, la Sporting Club Verona SSD Srl, che ha presentato al Comune una proposta di finanza di progetto. In quali termini si articola la proposta al momento non è dato sapersi (il sindaco Marchionini afferma di non poterlo sapere),quel che è certo è che le piscine di Intra da tempo richiedono importanti lavori di sistemazione e il project financing potrebbe essere la soluzione meno onerosa, al momento, per le casse pubbliche.
Dalla rete apprendiamo che lo Sporting Club Verona SSD Srl nasce circa 50 anni fa, come dopolavoro dei dipendenti della Arnoldo Mondadori Editore Spa, tale è rimasto fino al 2010. Nel corso degli anni il Club si è arricchito di numerose strutture tra campi di tennis, calcetto, beach volley oltre a palestre e piscine, solarium, bar e ristorante.

Ricerca in corso...