Menopausa: al Castelli tre giorni di visite e incontri gratuiti

Verbania -

VERBANIA - Dal 18 ottobre porte aperte in oltre 110 ospedali del network “bollini rosa” di ONDA, Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna.
La menopausa è una tappa fisiologica nella vita della donna e rappresenta un momento particolarmente delicato per le profonde modificazioni fisiche e patologiche ad essa correlate.
La SOC Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Castelli di Verbania, Diretta dal dott. Alberto Arnulfo, aderisce all’iniziativa di ONDA con incontri individuali (colloquio, visita ginecologica, esami strumentali) nei giorni 18-19-20 ottobre 2017, alle ore 15,00 alle ore 17,30, con cinque appuntamenti al giorno.
Occorre prenotare telefonando, dal 9 ottobre al 17 ottobre, dalle ore 9,30 alle ore13,30 al numero telefonico 0323-541625.
ONDA è da sempre impegnata nella promozione della salute e del benessere della donna. La menopausa merita un’attenzione speciale per la molteplicità dei cambiamenti fisici, psicologici e sociali che comporta in una donna” spiega Francesca Merzagora, Presidente di ONDA. “Quest’anno abbiamo deciso di realizzare per la prima volta una giornata dedicata alla menopausa, con l’obiettivo di promuovere il benessere della donna in questa fase della sua vita”.
“Abbiamo aderito a questa ulteriore iniziativa di ONDA rivolta alle donne in un particolare momento della loro vita” dichiara il dott. Arnulfo, “in una ASL che già da alcuni anni può fregiarsi del riconoscimenti di bollini rosa e che ha fatto della qualità delle prestazioni erogate e del grado di umanizzazione delle strutture ospedaliere un obiettivo primario”.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.bollinirosa.it.

 

Redazione On Line
Ricerca in corso...