Lavori sul lungolago di Pallanza: Marchionini risponde alle critiche e domani incontrerà gli esercenti

Verbania -

VERBANIA - Si terrà domani alle ore 14 a palazzo di Città, l'incontro tra amministrazione e gli esercenti di Pallanza, per informare su tempistiche e modalità dei due cantieri in corso sul lungolago.
Intanto, il sindaco risponde indirettamente alle critiche piovute negli ultimi giorni da alcune parti politiche (FdI e FN) facendo il punto della situazione su un progetto da 350mila euro (finanziati con fondi propri di bilancio) che darà vita a una “piazza diffusa” lungo via delle Magnolie mediante il restringimento delle corsie; alla realizzazione di 5 calate a lago; una sistemazione del verde con la piantumazione di 24 oleandri, verso lago e 4 magnolie che andranno a ripopolare quelle mancanti; un nuovo arredo urbano e la realizzazione di un impianto di illuminazione segna passo lungo le calate.

Oggetto di critiche è il piano parcheggi lungo viale delle Magnolie che prevede l'eliminazione di 12 posti auto, "gli stessi - precisa l'amministrazione - verranno in parte recuperati in Largo Tonolli".
Sul termine dei lavori il sindaco precisa «che la parte relativa alla "piazza diffusa" sarà ultimata e consegnata entro fine aprile. Le restanti opere (verde, arredo urbano e asfaltature) subiranno un rallentamento al fine di permettere l’esecuzione dei lavori di consolidamento e garantire sempre la percorribilità di un tratto di lungo lago o di passeggiata diffusa.
L’Amministrazione comunale di Verbania ha attivato due cantieri presso il lungolago di Pallanza al fine di consolidare e riqualificare.
Gli interventi sono stati suddivisi in due progetti in quanto la necessità del consolidamento dei muri a lago è stata rilevata in un secondo momento.
Un impegno che stiamo mantenendo per i tanti turisti che annualmente si recano presso le nostre sponde sia per dare uno spazio polifunzionale, flessibile, nel quale vengano favorite la socializzazione, la pedonalizzazione dello spazio e le attività di animazione culturale e turistica.
Un aspetto rilevante è costituito dal proseguimento delle vie che collegano viale delle Magnolie a via Tacchini verso il lago, con l’intento di collegare lago e abitato di Pallanza. Coinvolgendo nella riqualificazione anche le vie ad oggi divenute secondarie e un tempo estremamente vitali»
.

Ricerca in corso...