In arrivo neve e gelo "siberiano", il VCO non ne sarà fuori

VCO -

L'ondata di gelo siberiano non risparmierà il Piemonte e il VCO. Da venerdì arriva anche la neve. Secondo il dipartimento sistemi previsionali dell'Arpa, il minimo depressionario di origine polare caratterizzerà le condizioni meteorologiche sulla nostra regione per il resto della settimana. Inizialmente, già da questa sera, sarà il basso Piemonte a risentirne, ma da domani anche nel VCO si faranno avanti i primi addensamenti e venerdì l'arrivo della neve o di pioggia mista a neve.
Venerdì la "quota neve inizialmente sui 100-200 m con valori sui 500-700 m sulla
fascia alpina e pedemontana nordoccidentale e settentrionale; aumento nel corso
della  giornata  fino  a  300-500  m  con  valori  sui  600-800  m  sul  settore
nordoccidentale". Sabato le precipitazioni saranno "moderate diffuse su settori occidentali e sudoccidental
i" mentre "domenica un ulteriore affondo verso il Mediterraneo di masse d’aria di origine polare continentale determineranno nevicate sparse anche sulle zone di pianura ed un brusco calo delle temperature per l’inizio della prossima settimana. In pianura le temperature massime potranno  restare prossime a 0°C con minime anche inferiori a -5°C". 

Ricerca in corso...