Frecce Tricolori: attese tra le 20 e le 30mila persone, le modifiche alla viabilità

Verbania -

VERBANIA - Con la manifestazione delle Frecce Tricolori, il fine settimana del 19 e 20 maggio sarà particolarmente intenso a Verbania. Si stimano tra 20mila e le 30mila le persone attese, con cambi alla viabilità che condizioneranno pesantemente le due giornate. Occhio dunque a quanto predisposto tra divieti di sosta, chiusura delle strade e sensi unici. Disposti servizi navetta dai parcheggi ed anche un trasporto con elicottero da Fondotoce. La manifestazione vedrà una serie di appuntamenti collaterali, come annuncia l'amministrazione.
IL PROGRAMMA
Sabato 19 maggio (dalle ore 10.00 su tutta la zona lungo lago da piazza Garibaldi a Suna) previste mostre statiche, esposizione velivoli, materiale aeronautico, merchandising, dimostrazioni di volo con droni.
Domenica 20 maggio dalle ore 14.00 esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare (15° Stormo SAR) con la partecipazione di altri corpi dello Stato, velivoli e formazioni acrobatiche (P3 flyers - velivoli storici – Aermacchi MB326 – Silver Chicken velivolo acrobatico - elicotteri e velivoli di stato ecc).

ATTENZIONE
Assolutamente consigliato arrivare con grande anticipo, domenica mattina, utilizzando le navette/bus che porteranno dai parcheggi in periferia della città alla zona dell’evento.
Previsto volo in elicottero sul lago e arrivo al luogo dell’evento.

La manifestazione si svolgerà nel tratto di specchio di lago nell’area compresa tra Villa Giulia (C.so Zanitello) e la Beata Giovannina (intersezione Via Troubetzkoy – C.so Nazioni Unite).

ISTRUZIONI PER L'ACCCESSO E VIABILITA'

- Arrivare sul luogo della manifestazione (per domenica 20 maggio 2018) con largo anticipo, già dalla mattina.

- Sarà istituito, sempre dalla mattina di domenica 20 maggio, un senso unico sulla statale 34 del lago Maggiore (per chi arriva da Fondotoce – Milano - Torino in entrata verso Verbania Pallanza). Per uscire da Verbania obbligo di passaggio sulla Provinciale n°61 da Bieno direzione Trobaso / Fondotoce.

- Prevista la chiusura delle seguenti stradecon divieto di parcheggio: c.so Zanitello, via Troubetzkoy, p.zza Garibaldi, c.so Zanitello, viale Azari (dalla rotonda supermercato Lidl fino a piazza Gramsci),e via Castelli (dedicata a parcheggio per i disabili).

- Parcheggi. Chi arriva da Torino / Milano, e dalle altre zone, è invitato a parcheggiare nelle aree previste in zona Fondotoce / stazione (parcheggi A e B. Cartine al link www.comune.verbania.it/freccetricolori2018). Un servizio navetta/bus porterà direttamente sul luogo dell’evento attraverso una corsia preferenziale sulla statale 34.
Verrà rilasciato un badge per accedere ai bus in andata e ritorno. E’ caldamente consigliato di non entrare in città con i propri mezzi, in quanto i parcheggi nell’aera urbana sono limitati.

- Chi arriva dalla Svizzera (via Locarno) è invitato a parcheggiare nelle aree previste in zona via Brigata Cesare Battisti (zona C per le auto, zona D per i camper). Un servizio navetta/bus porterà direttamente sul luogo dell’evento. Verrà rilasciato un badge per
accedere ai bus in andata e ritorno.

Accesso ai disabili - Previsto parcheggio riservato ai disabili in via Castelli (zona ospedale)

Volo in elicottero sul lago – Dalla zona di Fondotoce (parcheggio A) è previsto un volo con elicottero sul lago con atterraggio in località Suna. Ritorno con le navette/bus.

Organizzazione a cura di: Città di Verbania, Aereo Club Biella, Aeronautica Militare Italiana, Associazione Arma Aeronautica, Croce Alata.

Ricerca in corso...