Davide Crippa sottosegretario allo Sviluppo Economico: "Ci rimboccheremo le maniche"

Roma -

«Questa notte è stata molto travagliata, con continui risvegli ed occhi al soffitto: dopo cinque anni di opposizione diventare forza di governo è un sogno che si sta avverando. Soprattutto essere nominato sottosegretario allo Sviluppo economico è un traguardo molto importante per me. Sono molto orgoglioso di ricoprire questo incarico; cercherò, come ho sempre fatto, di dare il massimo per portare avanti tutte quelle migliorie energetiche ed ambientali che ci siamo proposti in questi anni
Insieme a tutta la squadra di governo, composta da 6 vice ministri e 39 sottosegretari, ci rimboccheremo le maniche e daremo tutto quello che possiamo per cambiare il paese in meglio, fin da subito
». Così il deputato 5Stelle Davide Crippa, rieletto nel collegio plurinominale Piemonte 2 (Vco, Novara, Biella e Vercelli),nel commentare la nomina a sottosegretario dello sviluppo economico. Alle ore 13, Crippa, 39 anni, ingegnere nato a Oleggio Castello ha  giurato a Palazzo Chigi. «Insieme a me lavorerà il collega parlamentare ed amico Andrea Cioffi, che ha lavorato con me al Piano energetico nazionale M5S e alla parte energetica e trasporti del Contratto di Governo», spiega il sottosegretario.

Ricerca in corso...