In dirittura d’arrivo il PREMIO LETTERARIO “8” Ore

VERCELLI - Il “Premio Letterario 8 Ore" incentrato sull’analisi, la memoria, il racconto e la celebrazione del lavoro della donna in tutte le sue sfaccettature storico-economiche e territoriali, si avvicina alla fase conclusiva del suo percorso che culminerà con la premiazione delle opere selezionate, all’interno delle tre sezioni (Narrativa, Memorialistica e Racconto grafico),dal Comitato di valutazione.

Su decisione degli organizzatori, il termine di consegna degli elaborati è stato procrastinato al 15 marzo per andare incontro alle nuove richieste di partecipazione ad un Premio nato con l’obiettivo di sottolineare l’importanza del ruolo femminile nel mondo sperequato del lavoro, della società e delle sue trasformazioni, attraverso un’operazione di richiamo letterario.

Il comitato di valutazione - composto da esponenti del mondo della cultura e della letteratura come Margherita Oggero, Marco Brunazzi,Alessandro Barbero, Giorgio Simonelli Giusi Baldissone, Sergio Negri, Roberto Baraggioli, Remo Bassini, Elisa Castellani, Marta Niccolo, Elisa Malvestito - ha già effettuato una prima preselezione di opere ed è in attesa della chiusura dei termini per stilare la graduatoria dei finalisti.

La premiazione è prevista alla fine della prossima primavera, nel contesto di un’importante giornata celebrativa costellata di illustri personaggi, convegni, incontri tematici e mostre visuali.

Ricordiamo che il Regolamento di partecipazione e le altre notizie relative al Premio 8 Ore si possono trovare sulla pagina “Premio Letterario” del sito www.blanderate.eu


 

redazione
Ricerca in corso...