Ficara (Mns) sulla situazione del personale sanitario: "Cattiva gestione o semplice disattenzione?"

DOMODOSSOLA -

L'Assessore alla sanità della Regione Piemonte Antonio Saitta risponde all'interrogazine del capo gruppo consiliare del MNS Gian Luca Vignale in termini di perdite. Per Vignale negli ultimi diciotto mesi si sono persi 450 operatori sanitari. L' Assessore Saitta giustifica l'assenza di personale con l'obbligo di spesa massima fissata dalla legge dello Stato da utilizzare per il personale sanitario ( il concetto é sempre lo stesso chi svaluta deve poi rivalutare, ma nemmeno un mese fa parlava di assumere 2600 borse di studio ). Nel 2017/18 si sono chiuse 3527 posizioni ( pensionamenti-trasferimenti e contratti a termine non rinnovati),sono stati assunti nello stesso periodo 3093 operatori sanitari, risultato un saldo negativo di 434 posti di lavoro. Occasioni mancate, di questo passo perderemo anche la possibilità di avere un ospedale unico tra Domodossola e Villadossola regalandolo alla città di Novara, perché a quanto pare costruire in montagna risulta troppo dispendioso, con il rischio dell'ennesima cattedrale incompiuta.

 

Il Commissario del MNS per il VCO

Massimo Ficara

C.S.
Ricerca in corso...