Via libera al piano per la rete scolastica

torino -

Approvazione unanime per il nuovo Piano regionale per la rete scolastica, anticipata quest’anno a luglio per lasciare più tempo alle amministrazioni locali alla redazione dei rispettivi piani, che dovranno pervenire alla Regione entro il 15 ottobre 2018.

Si tratta della “programmazione e la definizione del piano regionale di revisione e dimensionamento della rete scolastica e per la programmazione dell’offerta formativa delle autonomie scolastiche piemontesi per l’a.s. 2019/20”.

Anche per l’anno scolastico 2018/2019 i dati provvisori confermano la tendenza in atto di un calo consistente della popolazione scolastica. I dati 2017/2018 hanno registrato una flessione complessiva di oltre 4700 alunni rispetto all’anno precedente; la diminuzione più consistente riguarda la scuola dell’infanzia, con oltre 3000 alunni in meno, seguita dalla scuola primaria. Sono le province con minor popolazione, Asti, Biella e Vercelli in particolare, ad avere una riduzione percentuale maggiore. 

redazione on line
Ricerca in corso...