Bertola (M5S):”Legge regionale sul gioco d'azzardo eccellente. Impensabile riscriverla”

torino -

La legge regionale sul gioco d'azzardo è un'eccellenza di carattere nazionale che molte regioni ci invidiano e prendono ad esempio. Impensabile un tavolo per riscrivere la legge, rispediamo al mittente la proposta di Assotrattenimento ed auspichiamo che Chiamparino faccia altrettanto nonostante in passato abbia dimostrato di essere fin troppo sensibile alle istanze delle lobbies del gioco.

La norma piemontese è in armonia con i primi provvedimenti del Governo assunti in materia di contrasto al gioco d'azzardo. Infatti attraverso il “Decreto dignità” si mettono al bando tutte le forme di pubblicità del gioco, proprio come avvenuto in passato con il fumo. E così mentre il Governo a trazione Movimento 5 Stelle avvia un serio contrasto di questa pericolosa piaga sociale, il PD a livello locale cerca di ammorbidire le leggi approvate dal Consiglio regionale.

In questa importante battaglia il Piemonte, anche grazie al Movimento 5 Stelle che ha sostenuto fortemente questa legge, ha assunto un ruolo di apripista. Rivedere la legge sarebbe un passo indietro inaccettabile.

Giorgio Bertola, Consigliere regionale M5S Piemonte

 

Ricerca in corso...