Verbania, tutto pronto per il Palio Remiero in Notturna

Pallanza -

Il Palio Remiero in Notturna del 14 agosto 2018.concluderà alla grande i quattro giorni di festa dal 10 al 13 agosto e costituirà con loro il clou di eventi dell’Agosto Verbanese. Ad organizzarlo sono Pro loco Verbania e Città di Verbania con il contributo di associazioni sportive e di molti volontari. Le eliminatorie del Palio si svolgeranno a partire dalle ore 20.30, la finale sarà alle ore 22.45. Gli equipaggi in lizza su lance tradizionali, che sostituiscono le imbarcazioni del passato, sono nove (Canottieri Verbanese, Polisportiva Verbano, Pallanza, Intra (due),Vigili del Fuoco (due),Possaccio , Pro Loco Leggiuno) con numerosi veterani delle precedenti edizioni. Tre sono i vogatori, due seduti e uno in piedi, più il timoniere che si tufferà nel lago dalla lancia per recuperare la bandiera sul pennone decretando il vincitore della competizione. Il percorso di andata e ritorno nelle acque del lungolago di Pallanza è di 300 metri circa

Numerosi gli eventi di spicco della serata a corollario del Palio dei Verbanesi, a cominciare dall'esibizione di Paolo Carta. Grande personaggio del mondo dello spettacolo, illusionista, che ha collabarotato con SKY, Mediaset e RAI, nonchè per musical internazionali e per il cinema e ha ricevuto numerosi premi internazionali per i suoi spettacoli; inoltre dal 2011 è direttore artistico di Gardaland. A tarda serata la musica di Vasco Rossi con la nota band Deviazioni Spappolate, inoltre altra musica in piazza, artisti di strada, mercatino, sagra del pesce e spaghettata di mezzanotte che recuperano una tradizione degli anni '80.

“Ci siamo assunti l'incarico di coordinare l’organizzazione di questa edizione del Palio Remiero – dice la presidente della Pro Loco, Paola Brizio - insieme a numerose associazioni e volontari che hanno manifestato l’interesse di non perdere l'importante manifestazione dell’estate cittadina. In effetti c'è proprio da sottolineare la volontà di tanti collaboratori che si stanno impegnando per preparare l'evento, nonché per caratterizzare il Palio con il recupero di alcune tradizioni e con un programma di iniziative che ne accrescerà l'attrattiva e darà all'appuntamento un rinnovato impulso”.


 

Redazione On Line
Ricerca in corso...