Verbania, Chifu e Immovilli sui fondi al liceo Cavalieri: ”Altro che applausi e ringraziamenti”

Verbania -

Una brutta pagina di educazione civica si è consumata ieri alla presenza del Sindaco di Verbania Silvia Marchionini al Liceo Cavalieri di Verbania. Incominciamo la nostra nota polemica ricordando che il Comune di Verbania non può erogare 80.000 mila euro alle scuole della Provincia come abbiamo sostenuto in Consiglio Comunale, ma siamo alle solite, un maggioranza sprovvista delle più elementari regole della suddivisione delle regole delle competenze in materia di scuole pubbliche, hanno votato la variante al bilancio per i soldi alla Provincia. Si deduce che il Consiglio Comunale e l'Amministrazione hanno distratto soldi pubblici destinati alle scuole di competenza, medie ed elementari per dirottarle alle scuole medie superiori, nel caso specifico al “Cavalieri”. Le risorse destinate al Liceo Cavalieri le avrebbe dovute mettere la Provincia del Verbano Cusio Ossola, ma siccome il Partito Democratico in Regione Piemonte con Reschigna, non ci lascia i canoni idrici, abbiamo di conseguenza le scuole che cadono a pezzi: vedi la scuola Alberghiera "Il Maggia di Stesa", ieri in televisione su "Studio Aperto" ci hanno fatto fare una pessima figura, con le immagini dei soffitti puntellati e gli alunni costretti a restare fuori dalla scuola ! Giovani vittime di una Regione Piemonte sempre più allo sbando, e un VCO ormai in uno stato di morte accertata, che non riesce più a garantire i servizi essenziali, strade, scuole, etc. Tornando alla scuola di Verbania, a nostro giudizio è' vergognoso quello che sta accadendo, con questa Amministrazione, perché basta osservare le condizioni delle nostre scuole, ad esempio le Medie Quasimodo di Intra per rendersi conto che 80.000 euro del “Cavalieri” andavano utilizzati per sistemare le nostre scuole e non "coprire" gli errori di mala gestione della Regione Piemonte e di una Provincia sfasciata da leggi contro il Popolo Italiano. Insomma l’ennesima irregolarità che ha il bene placido consenso di chi invece è obbligato ad intervenire. Ma se fosse stata un Amministrazione di un altro colore politico avrebbe potuto agire in questo modo ?

 

I Consiglieri Comunali

Adrian Chifu

Michael Immovilli

 

 

Ricerca in corso...