Un volo di oltre 50 metri: trasportato al Maggiore di Novara il fungiatt caduto in Valle Cannobina

Si tratta di Mario Albertella, persona molto nota a Cannobio

cavaglio spoccia -

E' stato trasportato al Maggiore di Novara il cercatore di funghi che oggi pomeriggio si è infortunato nella zona di Olzeno. Si tratta di Mario Albertella, persona molto conosciuta a Cannobio, per il suo lavoro in passato di vigile urbano; ha compiuto un volo di oltre 50 metri procurandosi nella caduta una frattura alla spalla.

Redazione On Line
Ricerca in corso...