Torna il teatrino in bus. Appuntamento in San Vittore

Verbania -

VERBANIA - Visto l'ottimo successo riscontrato l’estate scorsa, ritorna dal 14 al 20 agosto lo spettacolo di teatro di figura per piccini (e per grandi) proposto, dalle compagnie Girovago/Rondella e Dromosofista, nei due micro-teatri da 35 posti a sedere in piazza Fasana a San Vittore (Verbania),con il patrocinio del comune di Verbania.
All’interno dell’area delimitata dai teatri su ruote c’è un foyer all’aria aperta, un’area conviviale con una biblioteca sullo spettacolo nomade, i teatrini emozionali (scatole elettromeccaniche per un solo spettatore) ed un palco per concerti e fuori programma. 
La troupe in tournée è un’intera famiglia , i capostipiti Girovago e Rondella e i figli Compagnia Dromosofista. Le due compagnie partecipano da diversi anni a numerosi festival internazionali portando il loro “teatro senza parole” in Brasile, Israele, Taiwan, India e Turchia oltre a numerosi paesi in Europa (Francia, Belgio, Olanda e Spagna in particolare). 
Con i Teatri Mobili le due compagnie aprono uno spazio di incontro tra i due percorsi di teatro: dei genitori e dei figli e di incontro tra gli “artisti” ed il pubblico. Il luogo dove avviene lo spettacolo è volutamente intimo e curato nei dettagli, così come lo spazio foyer dove ci si può trovare insieme ad ascoltare, a leggere, ad aspettare.

 

Orario spettacoli:
19h "Manoviva"; 20h "Historieta de un Abrazo"; 21h "Manoviva"; 22h "Historieta de un Abrazo"
Per info e prenotazioni: +39 339 8203625
Prezzi: bambini 5 euro, adulti 7.

 

Manoviva  è un microcosmo dove solo le mani raccontano senza parole 30 minuti di spettacolo assolutamente unico. Manin e Manon meravigliano per la loro abilità: due incredibili personaggi capaci di esibirsi in numeri di giocoleria ed acrobatica, meglio di qualunque essere uMano...Lui non è solo giocoliere, ma anche one man band e mangiafuoco, Lei funambola e non solo. Le luci della ribalta si accendono e Voi tutti vi ritroverete immersi in un mondo fantastico in miniatura dove tutto è possibile e reale. Il personaggio Manoviva nato da un brevetto di Girovago e Rondella viene utilizzato anche negli ospedali e nelle scuole come terapia didattica motoria.

 

Historieta de un Abrazo. Facundo e Rugiada danno vita ad un mondo immaginario fatto di musica e teatro, ombre e burattini, sogni e misteri. Un antico amore, un incontro tra due ombre, una sirena che si è perduta, una visione, un temporale… Lo spettacolo è un inventario del teatro di figura e genera una varietà di sequenze a sorpresa, cui gli attori assistono come a momenti di vita.

(C.S)

Redazione On Line
Ricerca in corso...