Scuola&lavoro, un quarto delle imprese del VCO non trova il candidato che cerca

VCO -

In inglese si chiama mismatch: in pratica è il fenomeno, crescente, del mancato incontro tra un datore di lavoro che necessita di una figura professionale e la persona che possiede quelle caratteristiche richieste. Quantificato in numeri possiamo dire che la difficoltà delle imprese a trovare il candidato più idoneo si attesta a livello nazionale al 21% (anno 2017). Nel VCO è il 26%: questo vuol dire che oltre 1 datore si lavoro su 4 nel VCO non trova la persona che cerca.

I motivi? Principalmente due: la mancanza di candidati (34%) e la preparazione non adeguata (53%).

A livello nazionale e locale i settori caratterizzati da maggiori difficoltà di reperimento siano costituiti dal manifatturiero, comparto da sempre esposto alla concorrenza internazionale e dunque anche più ricettivo alle spinte innovative e all’innovazionetecnologica.

Uno dei temi è la scelta di un giusto percorso di studi, adatto alle proprie attitudini e che offra adeguata specializzazione e l’acquisizione di quelle competenze trasversali, tanto spendibili e richieste sul mercato del lavoro.

La guida #failasceltagiusta2018. Quale scuola per quale lavoro nel VCO, presentata ufficialmente lo scorso mese di novembre, è diretta agli studenti di seconda e terza media e alle loro famiglie, per rendere più facile e comunque più informata la scelta tra i diversi percorsi formativi, con uno sguardo particolare al territorio e alle imprese della nostra provincia.

Ad esempio, il settore elettrico ed elettronico offre possibilità di lavoro a programmatori informatici, progettisti meccanici, riparatori e manutentori di macchinari e impianti industriali.

Questi professionisti possono essere formati tramite la frequenza a percorsi di studi mirati e specifici percorsi formativi disponibili in provincia per l’indirizzo “elettronico ed elettrotecnico” sono all’Istituto tecnico “Cobianchi” di Verbania,“Marconi-Galletti-Einaudi” di Domodossola, Istituto professionale “Dalla Chiesa-Spinelli” di Omegna. Le figure professionali con una formazione in questo indirizzo possono trovare occupazione nel settore delle costruzioni (54%) meccanico-meccatronico (18%) commercio (8%). Le previsioni occupazioni al 2022 registrano un aumento dell’occupazione.

Anche il settore alimentari e bevande richiede figure specializzate, che spaziano da esperti nell’alimentazione, agli operai specializzati nella lavorazione artigianale, ai conduttori di impianti automatizzati. Coloro che scelgono un indirizzo di studio in questo ambito, trovano impiego anche nella ristorazione e accoglienza turistica.

Oltre 600 dipendenti nelle circa 100 imprese del settore; tra le principali per numero di dipendenti: Barry Callebaut Manufacturing Italia, Terme di Crodo e Salumificio Nino Galli.

Molte le professioni qualificate richieste: ad esempio tra i dirigenti-impiegati-tecnici specializzati vengono richiesti tecnici di laboratorio chimico, tecnici commerciali, addetti alla contabilità mentre tra gli operai specializzati le richieste riguardano fornai panificatori e addetti alle macchine confezionatrici.

Anche in questo comparto ci sono professioni specializzate difficili da reperire: elettromeccanico, tecnico commerciale, conducente di furgone, panettiere.

Vari i percorsi di studi disponibili in provincia. L’indirizzo “turistico”, declinato in servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera, operatore nella ristorazione, tecnico del turismo, viene trattato all’Istituto tecnico “Ferrini” (Verbania),“Maggia” (Stresa),“Marconi-Galletti-Einaudi” (Domodossola),all’Istituto professionale “Dalla Chiesa-Spinelli” (Omegna),“Mellerio Rosmini” (Domodossola) e all’Agenzia Formativa Formont”. Inoltre è possibile seguire percorsi di studi più mirati ad acquisire specializzazione nella trasformazione agroalimentare: a Crodo vi è l’Istituto “Fobelli”, mentre a Gravellona Toce “l’Agenzia Formativa VCO Formazione” che offre corsi di panificazione, pizzeria e pasticceria.

Queste e molte altre informazioni dal settore commercio, alle costruzioni, passando per il settore sanitario, estetica e benessere, comunicazione, estrattivo, meccanico e meccatronico, possono disponibili sulla guida, scaricabile gratuitamente dal sito camerale www.vb.camcom.it.

Il Servizio Promozione delle Imprese è disponibile per qualsiasi chiarimento ed ulteriore informazione.

 

 

 

 

Ricerca in corso...