Sabrina Melino di Thesaura Naturae di Stresa terrà un convegno alla Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze

Firenze -

Verso una nuova Medicina” è il titolo del convegno che la dottoressa Sabrina Melino, tra le massime esperte del pensiero medico-filosofico di Santa Ildegarda e ideatrice della lineaThesaura Naturae ispirata alle antiche ricette ildegardiane, terrà martedì 12 febbraio a Firenze nel prestigioso contesto della Biblioteca Medicea Laurenziana.

La dottoressa Melino, attraverso la narrazione di alcuni passi della copia manoscritta del Physica di Santa Ildegarda, guiderà il pubblico alla scoperta di come il pensiero ildegardiano possa essere alla base di un nuovo approccio alla cura.

Un convegno che travalica la storia e che ci porta a comprendere come i dettami medico-filosofici descritti oltre 1000 anni fa della Badessa di Bingen, possano coniugarsi oggi con un nuovo concetto di medicina in cui corpo, spirito e ambiente ritrovano il loro equilibrio naturale. Un approccio innovativo che deve agire contemporaneamente a livello fisico, psicologico e spirituale, ritrovando quell’unione imprescindibile tra Uomo e Natura tanto invocata da Ildegarda, che per il suo pensiero medico-filosofico è stata proclamata nel 2012 Dottore della Chiesa Universale da Papa Benedetto XVI.

L’incontro, realizzato in collaborazione con la Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze, si colloca all’interno della mostra “Voci di donne. L’universo femminile nelle raccolte laurenziane”: una raccolta di ben 66 manoscritti dal VII secolo a.C. fino agli inizi del XX secolo legati al mondo femminile, tra cui spicca una copia trecentesca del Physica di Santa Ildegarda.

L’appuntamento con la dottoressa Sabrina Melino è il 12 febbraio, alle 15.30 presso la Biblioteca Medicea Laurenziana, Tribuna dell’Elci, piazza San Lorenzo 9, Firenze. La partecipazione è libera.

Sabrina Melino, dottoressa in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e un MBA in Bocconi. Ad un certo punto della sua carriera abbandona le grandi multinazionali farmaceutiche per realizzare un progetto tutto suo ispirato al ritorno della figura del farmacista, alla valorizzazione delle tradizioni e degli antichi saperi e alla grande cultura europea. Da qui l’incontro quasi causale con le opere di Ildegarda di Bingen. Dopo anni di approfondimenti, studi e ricerche, nel 2011 Sabrina Melino crea Thesaura Naturae, con atelier a Stresa sulle rive del Lago Maggiore: una linea di rimedi naturali realizzati seguendo e interpretando le ricette di Santa Ildegarda. Oggi Sabrina Melino partecipa a convegni e conferenze in qualità di esperta del pensiero medico-filosofico di Ildegarda. È ideatrice e curatrice del Congresso Nazionale di Medicina Ildegariana, giunto alla sua terza edizione.

Ricerca in corso...