Omegna, quasi due anni per la riapertura della galleria di Borca

omegna -

Quasi due anni. E', ragionevolmente, il tempo che servirà per riaprire al traffico la galleria di Borca, chiusa dallo scorso mese di giugno. Ieri sera c'è stato un vertice in comune a Omegna cui ha preso parte anche l'amministrazione di Casale insieme al presidente della Provincia Stefano Costa ed al vice presidente della Regione Aldo Reschigna. "I soldi ci sono e, nelle prossime settimane- le parole del vice sindaco di Omegna Stefano Strada- verrà ratificato l'accordo tra Ministero e Regione per il trasferimento di circa 1,4 milioni di euro che poi saranno resi disponibili per la Provincia. Ma prima che ci siano tutte le autorizzazioni, progetti definitivo ed esecutivo, appalto dei lavori e inizio degli stessi passeranno diversi mesi: io spero che la galleria possa venire riaperta per l'estate 2020. Purtroppo non possiamo far altro che attendere: ci siamo resi conto tutti- continua Strada- di come sia peggiorata la situazione del traffico ad Omegna, con code e rallentamenti all'ordine del giorno. Le strade però sono queste e dal punto di vista della viabilità non possiamo fare nulla di nuovo".    All'esterno della galleria alle Brughiere  sarà realizzata anche la rotonda, attualmente provvisoria. "Questo è un intervento importante, che era necessario e che sono soddisfatto sia stato inserito nei lavori che saranno fatti, che contemplano anche migliorie alla galleria Bocciolo nel tratto successivo della circonvallazione - aggiunge Strada". Nel frattempo l'amministrazione ha chiesto che sia ripristinata l'illuminazione in zona Borca, attualmente non funzionante".

Ricerca in corso...