Omegna pensa a ricordare, con una intitolazione, Enrico Lucchini, uno dei suoi cittadini più illustri

omegna -

Una piazza, una via, magari l'auditorium del liceo Gobetti, che la Regione, come annunciato dal capogruppo della Lega Alberto Preioni, terminerà con un ulteriore finanziamento. Omegna pensa a ricordare degnamente, con una intitolazione,  Enrico Lucchini, uno dei suoi cittadini più illustri, un genio in ambito musicale, un batterista capace di influenzare e guidare una marea di giovani, alcuni dei quali diventati delle vere e proprie star in ambito nazionale ed internazionale( qui la sa storia https://it.wikipedia.org/wiki/Enrico_Lucchini). "Crediamo sia doveroso - si fa portavoce delle tante richieste arrivate nelle ultime settimane, anche alla luce della discussione su Diaz e su Alda Merini Mario Corti - ricordare chi è stato un genio assoluto nel suo campo. Pensiamo all'intitolazione di un luogo simbolico, che potrebbe essere l'auditorium del liceo e, contemporaneamente, chiediamo all'amministrazione di valutare l'istituzione di un Festival Musicale dedicato a Lucchini. Sarebbe un appuntamento in grado di dare lustro alla nostra città, anche perchè il maestro, scomparso ormai da tanti anni, viene ancora ricordato con immenso affetto".

 

Daniela Piovera
Ricerca in corso...