Omegna: divieto di balneazione per la spiaggia sbagliata

omegna -

OMEGNA - Revocata questa mattina l'ordinanza con con il divieto di balneazione. Il problema è che l'ordinanza non è corretta: nel documento, che si può consultare sull'albo pretorio del comune di Omegna, si fa riferimento al Lido ed alla spiaggia pubblica a fianco della sede della Nuova Canottieri. Ma l'area monitorata dall'Arpa nei giorni scorsi non è quella: il codice di riferimento del bollettino, che termina con 005, si riferisce alla spiaggia di fronte alla vecchia sede della Canottieri, tra l'Ospedale Madonna del Popolo ed il supermercato Savoini. Un difetto di comunicazione dunque tra Arpa e gli uffici comunali che ha creato un po' di confusione ma ora, svelato l'arcano, speriamo che per il futuro non arrivino più fraintendimenti ed errori. Intanto la buona notizia è che i valori del batterio enterococco sono tornati nella normalità: per altro il batterio in oggetto era di fatto innocuo. 

Daniele Piovera
Ricerca in corso...