Manifestazione del 21 marzo: le modifiche alla viabilità cittadina

Verbania -

VERBANIA - Attesi 40 bus da tutto il Piemonte e migliaia di persone a sfilare per le strade della città in occasione della manifestazione regionale per la “XII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”.

Come conseguenza la viabilità cittadina sarà fortemente modificata, tanto più che il corteo previsto partirà da piazza Ranzoni per giungere in piazza Garibaldi, coinvolgendo quindi la direttrice principale del traffico verbanese.

Queste le indicazioni della Polizia Municipale:

- divieto di circolazione durante il passaggio del corteo nelle strade interessate al percorso (presumibilmente dalle 9.15 alle 11.30): P.za Ranzoni, C.so Mameli, V.S.Bernardino, V.Olanda, V. Guido Rossa, C.so Europa, V.le Azari, V.Marconi, V.Manzoni, arrivo in P.za Garibaldi.

- Istituito un senso unico di marcia con direzione Pallanza-Fondo Toce in Via Troubetzkoy da Via Castelli alla località “Beata Giovannina”.

- Divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata sul lungolago di Pallanza in C.so Zanitello, P.zza Garibaldi, V.le Magnolie e Via Manzoni ( nel tratto da Via Albertazzi P.zza Garibaldi) dalle ore 08.00 al termine della manifestazione;

- Divieto di sosta con rimozione forzata in Via Marconi nel tratto da Via Ruga a Via Manzoni, in Via Manzoni da Via Marconi a Via Albertazzi dalle ore 08.00 fino al passaggio del Corteo.

- Divieto di sosta con rimozione forzata, con esclusione dei pullman inerenti alla manifestazione in Via Troubetzkoy da Via Castelli a V.lo Cuzzi a da Via Scalpellini alla località “Beata Giovannina”.

 

 

Ricerca in corso...