Lite per due cani a Baveno: anziano aggredito con lo spray al peproncino e un bastone

BAVENO -

BAVENO - Dovrà rispondere di minacce, violazione di domicilio e porto abusivo di oggetto atto ad offendere, il 30enne milanese, villeggiante presso un campeggio di Baveno, deferito in stato di libertà dai CC della stazione di Stresa, dopo una lite con un vicino.
Mercoledì mattina, l’uomo, un settantenne del posto, redarguisce il villeggiante perché i suoi cani, due bastardini di taglia media, gli sono entrati nel giardino sporcando in giro. Il giovane, già gravato da precedenti di polizia, si introduce a questo punto nell’abitazione dell’anziano, e così come hanno avuto modo di accertare i carabinieri, lo minaccia e lo aggredisce con un bastone in legno di 50 centimetri e spruzzandogli sul volto il contenuto di una bomboletta spray al peperoncino. Per l’anziano non ci sono stati danni fisci, se non la congestione - fastidiosa ma passeggera - determinata dallo spray.

Redazione On Line
Ricerca in corso...