Le sfide odierne delle piccole e medie Industrie, se ne è parlato all'assemblea generale dell’Api

BAVENO -

Venerdì 28 giugno presso l’Hotel Regina Palace di Stresa si è tenuta la consueta Assemblea generale dell’Api, Associazione delle Piccole e Medie Industrie delle Province di Novara, VCO e Vercelli. Il tema dell’evento riguardava le sfide odierne delle industrie e le relative scelte degli imprenditori. Dopo il saluto del Presidente Gianmario Mandrini e del Presidente Gruppo Donna Laura Travaini, è intervenuta anche Silvia Polli, Presidente del Gruppo Giovani e Direttore Creativo dell’azienda Manifattura di Domodossola. Durante il suo discorso la giovane imprenditrice ha illustrato le novità di StartApi, il progetto che sta portando avanti insieme all’Associazione: “Si tratta di un contenitore di esperienze e servizi per le start up, per le nuove idee imprenditoriali, per giovani industriali e non che vogliono cavalcare il cambiamento e incrementare le proprie capacità manageriali. Abbiamo in programma career day, conferenze e incontri con esperti da cui poter trarre spunto, proprio come durante l’evento di oggi” conclude Silvia Polli.

A seguire, è intervenuto Carlo Alberto Carnevale Maffè, Associate Professor of Strategy and Entrepreneurship presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi di Milano che ha elargito numerosi consigli ai presenti. Dati alla mano, il Prof. Carnevale ha elencato alcuni acceleratori di crescita: “Per migliorarsi le aziende devono effettuare i cosiddetti investimenti 'intangibili' quali ricerca, proprietà intellettuale, tecnologia e ovviamente giovani di talento.”

Il prossimo appuntamento con l’innovazione è giovedì 4 luglio con 'Fabbrica 4.0 – Esperienza di ricerca, sviluppo, innovazione e welfare', evento aperto a tutti che si terrà presso le sedi Api di Baveno e Borgomanero. Tra i relatori il Presidente dei Giovani Silvia Polli parlerà del progetto StartApi.

Ricerca in corso...