L'area adiacente il campo sportivo di Sant'Anna assegnato al Rugby Verbania, diventerà campo di allenamento

Scopo dell'Amministrazione, promuovere i luoghi come centri di aggregazione giovanile

VERBANIA - Con un atto di indirizzo, votato nei giorni scorsi dalla Giunta comunale di Verbania, prossimamente l'area adiacente all'impianto sportivo comunale a S.Anna e e al nuovo skate park sarà gestita dalla ADS Amatori Verbania Rugby.

Un’area, lo ricordiamo, che attualmente è in stato di abbandono e che, come annunciato in un Consiglio Comunale prima della pausa estiva, il sindaco Silvia Marchionini aveva sottolineato l'interesse dell’Amministrazione Comunale a "farne un luogo ricreativo sportivo sicuramente dedicato alle fasce giovanili".

In quest'ottica è la scelta fatta ritenendo pertanto indispensabile, sia per motivi di igiene che di sicurezza pubblica, una sistemazione ed un presidio successivo dell’area e, vista la richiesta in tal senso della stessa società ASD Amatori Verbania Rugby (attuale gestore dell'impianto sportivo comunale Verbathlon),si è deciso di darla in gestione quale campo di allenamento di rugby, anche in considerazione del sempre maggiore numero di iscritti a tale disciplina sportiva.
Una scelta in linea con la volontà di utilizzo di quell'area a scopo sportivo, considerando anche che la stessa società si è impegnata alla sua sistemazione e manutenzione, anche con una conseguente e maggiore salvaguardia della pista di atletica, che circonda il campo da rugby, e che attualmente è in fase di rifacimento.

Un atto di indirizzo, quello dalla Giunta, che porterà agli atti gestionali necessari ad estendere la convenzione attualmente in essere con la ASD Amatori Verbania Rugby anche dell'area in oggetto. (C.S)

REDAZIONALE
Ricerca in corso...