La ricercatrice verbanese Laura Garzoli ospite ad Arona per un incontro dedicato al riso

arona -

Si parla del cibo più popolare al mondo, il riso, lunedì 11 febbraio, ore 15.15, ad Arona. In Aula Magna, dedicata all’indimenticato assessore Paolo Perucchetti, ospite del coordinatore Gianfranco Quaglia, consigliere nazionale dei giornalisti che si occupano di Agricoltura, ci sarà Laura Garzoli, verbanese, ricercatrice dell'Università di Pavia, che sta portando avanti uno studio nel campo della risicoltura, unica al mondo. Come specializzazione cura ed addomestica i pipistrelli che si nutrono di insetti assai nocivi per il riso. Con questo progetto ha vinto il primo premio al concorso mondiale della “Fondazione Barilla” sulla sostenibilità in agricoltura. La Garzoli è stata pure relatrice al Festival del giornalismo di Perugia. Nelle due ore di incontro proporrà al pubblico anche diapositive e filmati sul tema risicolo. E’ per la relatrice uno dei primi incontri pubblici, fuori dai convegni sull’agricoltura, che tiene in Italia. Nel contesto del ciclo “Risomania”, promosso dall’Unitre di Arona, lunedì 25 febbraio verrà proiettato il film “Riso amaro” nel settantesimo della sua prima nazionale. Interpreti sono Silvana Mangano, tra le più grandi attrici italiane, Raf Vallone e Vittorio Gasman. Prima della proiezione vi sarà un commento di Flavia Filippi, cinefila e grande esperta di presentazioni di cineforum. L’11 marzo il ciclo si conclude con Natalia Bobba, presidente di Donne & Riso”.

 

redazione on line
Ricerca in corso...