La Regione sblocca i soldi per la galleria di Omegna

omegna -

Sbloccato, lunedì 30 luglio in giunta regionale, il milione e 400 mila euro per la messa in sicurezza della galleria di circonvallazione di Omegna tra Borca e la Verta. Il tunnel è chiuso da oltre un mese per motivi di sicurezza con ordinanza emessa dal competente ufficio della Provincia. Prima che si possa procedere alla messa a norma delle cabine d’alimentazione dell’impianto elettrico a terra, occorre la firma del protocollo d’intesa con il ministero delle Infrastrutture che autorizzi l’impiego del Fondo sviluppo e coesione. Sulla disponibilità effettiva da parte della Provincia, l’ente cui spetta la messa a bando dei lavori, la Regione non si sbilancia. Il vicepresidente, e assessore al Bilancio, Aldo Reschigna si limita a commentare: "Le risorse, sollecitate recentemente dagli operatori turistici, vengono messa a disposizione dall’amministrazione provinciale e permettono di riaprire la galleria". Il numero 2 della giunta Chiamparino aggiunge: "A settembre la giunta effettuerà altri interventi, con risorse proprie e Fondi sviluppo e coesione sulla viabilità provinciale".

La speranza, espressa all’indomani dell’ordinanza di chiusura dal presidente della Provincia Stefano Costa, che la galleria potesse riaprire in tempo utile per i festeggiamenti di San Vito (19-29 agosto),sicuramente andrà delusa. La scorsa settimana, il consigliere regionale di Forza Italia Luca Bona, aveva diffuso un comunicato di protesta in cui informava della previsione formulata da Francesco Balocco, assessore ai Trasporti: "Presumibilmente ad ottobre". Continua l’estate da “bollino rosso” sulla provinciale 229 del Lago d’Orta.

redazione
Ricerca in corso...